Rhino Scrum 360: la rivoluzione della mischia

Dopo quattro anni di studi e ricerche, Rhino è lieta di presentare la nuovissima Rhino Scrum 360, una macchina da mischia rivoluzionaria che replica in maniera incredibile i movimenti di mischia e maul.

Richie Gray –  International Specialist Skills Coach di Rhino Rugby, nonché fondatore di Global Sport Innovation (GSI) – allenatore internazionale che ha lavorato con gli Springboks (XV e 7S) la Nazionale Scozzese e che affiancherà Vern Cotter al Montpellier per la stagione 2017-18, ha pensato di dotare la Rhino Scrum 360 di un ingaggio mobile indipendente, aggancio per la maul e una base circolare per ricalcare i movimenti della mischia e della maul.

L’idea

“La mia azienda GSI ha sviluppato oltre 20 prodotti per Rhino Rugby in questi ultimi otto anni, ho sempre desiderato creare qualcosa per allenare più facilmente micie e maul” spiega Gray. “Perché tutte le macchine da mischia sono a base rettangolare? Non rendono perfettamente il movimento che avviene in gara. Abbiamo lavorato con un team di ingegneri di progettazione di altissimo livello dell’Università Heriot-Watt di Edimburgo, osservando i concetti di forza, potenza e movimento ed il risultato è la Rhino Scrum 360”

Lo sviluppo

Negli ultimi due anni, diversi prototipi di macchine sono stati testati costantemente da Gray, che ha coinvolto giocatori ed allenatori di livello internazionale e di club. Disegnata anche grazie ai feedback dei giocatori e degli allenatori, la Rhino Scrum 360 è una macchina unica nel suo genere, uguale a nessun altra. “Replica alla grande la spinta dritta, la rotazione ed anche il lavoro necessario della prima linea per mantenerla stabile e sicura” continua Gray. “Il sistema di molle è fantastico, se il pilone destro lavora bene, il sinistro deve lavorare per pareggiare la spinta ed avanzare e viceversa, si crea dunque un’ottima dinamica. Dal punto di vista della stabilità del busto, tutti i giocatori che l’hanno utilizzata (in 5 o completa ad 8) dicono che necessita di gran lavoro fisico e mentale per sincronizzare forza e movimento. Come allenatore della mischia è quello che cerchi di insegnare, ovvero otto giocatori che lavorano assieme per muoversi come uno.”

Realizzata a mano presso il quartier generale inglese di Rhino nel Somerset, Scrum 360 è realizzata con le migliori tecniche e materiali, lo stato dell’arte delle macchine da mischia. “Qui è dove Rhino è davanti a tutti,” dice Gray, “le loro macchine durano per sempre, per alcuni versi è un lato negativo, perché tutti cercano brevi cicli di utilizzo, ma deve essere fatta bene, stai lavorando con soprattutto con i giovani, ragazzi e ragazze, e se non è fatta a regola d’arte, può diventare pericoloso e Rhino non tollera questi compromessi.”

Tre punti chiave:

1. Base circolare

Rhino Scrum 360 è realizzata su di una base tonda, invece della tradizionale rettangolare. Questo significa replicare ancora meglio il movimento di una vera mischia, che può girare e capovolgersi. Questa innovazione obbliga i giocatori a mantenersi e spingere dritti, altrimenti gireranno attorno alla macchina.

2. Aggancio Maul

Non è mai esistito un vero e proprio attrezzo per allenare le maul adattabile alla macchina da mischia. Abbiamo visto dei sacconi da agganciare, ma questi condividono l’innovativa base circolare per replicare il movimento della maul. In aggiunta, i sacconi possono essere posizionati ad altezze e profondità diverse, per adattarsi a formazioni ed esercizi differenti.

3. Ingaggio fisso e mobile

Il comportamento delle teste d’ingaggio è regolabile: può essere fisso come le macchine da mischia tradizionali che rispondono solamente alla forza dell’ingaggio, oppure regolato dal sistema a tre molle che garantisce il ritorno dinamico e la risposta attiva della macchina, obbligando il pacchetto a spingere dritto. Sono inoltre disponibili le impostazioni per il lavoro del pilone singolo o della mischia completa.

Le teste d’ingaggio possono essere posizionate in modo da garantire la giusta posizione al pilone destro e a quello sinistro. L’allestimento della Rhino Scrum 360 include anche i cuscini da legatura per i piloni, per simulare al meglio la partita.

Rhino Scrum 360, la rivoluzione della mischia è disponibile in due configurazioni:

  • Base Rhino Scrum 360
  • Base Rhino Scrum 360 e aggancio Maul

Dimensioni Base:
2870mm (lung) x 2234mm (larg) x 1280mm (alt)

Dimensioni aggancio Maul:
1400mm (lung) x 1850mm (larg) x 1180mm (alt)

Rhino Scrum 360 Reveal

Guarda tutta la gamma di macchine da mischia Rhino

Iscriviti alla Newsletter Rhino
Tutte le offerte e ultime notizie dal mondo Rhino direttamente sulla tua email.
Rispettiamo la tua privacy.